Bologna - Modena - Reggio Emilia

Immagine dell 'articolo - I buoni propositi di settembre, il mese degli inizi

I buoni propositi di settembre, il mese degli inizi

  • CONDIVIDI L'ARTICOLO

I buoni propositi e il potere degli inizi 

Settembre è il mese dei nuovi inizi e anche se con un pizzico di nostalgia ci lasciamo alle spalle le vacanze, ci accingiamo a guardare alla ripresa della vita quotidiana, con un nuovo carico di energia. Ricomincia l’anno scolastico e gli uffici riaprono: in molti si preparano ad affrontare nuovi percorsi a scuola o all’università, ad iniziare un nuovo lavoro o una nuova sfida personale. 


Settembre: il momento giusto per pianificare

Proprio in questo periodo dell’anno, molte aziende pianificano e rendono operativo i loro business plan, e anche noi nella nostra vita personale, dobbiamo riorganizzare i nostri obiettivi e le nostre azioni per raggiungerli. Corsi per approfondire la formazione o per iniziare una nuova sfida professionale, mettere in cantiere i lavori per la realizzazione di un progetto o semplicemente adottare uno stile di vita più equilibrato iniziando uno sport, una dieta o un percorso di meditazione e analisi. Qualunque sia l’obiettivo in questione, settembre è il momento più giusto dell’anno per focalizzarlo meglio e metterlo in atto con azioni concrete. Le energie recuperate durante l’estate ci renderanno più dinamici e soprattutto più motivati: due condizioni essenziali per il raggiungimento di risultati positivi. 



Buoni propositi: fissa il tuo obiettivo

Il primo passo per mettere le basi di un inizio di settembre positivo e produttivo, è  avere in mente in modo chiaro i nostri obiettivi. Quindi per prima cosa ci chiederemo in modo sincero cosa vogliamo raggiungere da qui ai prossimi mesi. Mettere nero su bianco i nostri obiettivi e i nostri progetti può aiutarci a rendere le idee ancora più concrete e ad avere un impatto maggiore nella nostra mente e nella nostra vita con risultati migliori anche sui livelli di motivazione

Proviamo anche a chiederci, una volta definiti gli obiettivi, perché desideriamo raggiungerli. Cerchiamo più risposte possibili fino ad arrivare a quelle più autentiche e profonde. Questo potrà essere un ottimo modo per fare luce ancora di più sulla strada da percorrere. 

Infine non dimentichiamo di coltivare le relazioni, dentro e fuori il luogo di lavoro, per dei nuovi inizi: è importante essere aperti per ampliare la propria rete, approfondire la conoscenza con un collega magari chiedendo come ha trascorso le ferie, condividere idee con gli altri ricordandosi ogni tanto di andare al cinema o al pub con gli amici per staccare la spina dalla routine quotidiana.


INIZIA IL TUO PERCORSO

Scrivici e richiedi la tua consulenza

Ultime News

Immagine dell 'articolo - Psicologa a Reggio Emilia: Silvia Fagone Buscimese si racconta

Psicologa a Reggio Emilia: Silvia Fagone Buscimese si racconta

Psicologa a Reggio Emilia, Silvia Fagone...

Leggi tutto
Immagine dell 'articolo - Psicologo in azienda: il supporto di Altrafase

Psicologo in azienda: il supporto di Altrafase

Psicologa in azienda: il benessere del singolo...

Leggi tutto
Immagine dell 'articolo - Ritornare a scuola ai tempi del Covid

Ritornare a scuola ai tempi del Covid

Dopo sei mesi trascorsi con un’autogestione del...

Leggi tutto