Bologna - Modena - Reggio Emilia

Immagine dell 'articolo - Esami universitari: come gestire la sessione estiva

Esami universitari: come gestire la sessione estiva

  • CONDIVIDI L'ARTICOLO
Ore e ore attaccati agli schermi con  l’ansia di non riuscire a prepararsi adeguatamente, di rimanere indietro: essere studenti ai tempi del Covid-19 non è semplice neanche per gli universitari. Quando si tratta di ansia legata all’incertezza del futuro, dobbiamo sempre ricordarci che ci sono cose che dipendono da noi e altre che non possiamo controllare. Concentrarci su queste ultime non è produttivo e consuma le energie che potremmo invece investire nello studio. Ovviamente, concentrarsi in questo momento è più difficile e in alcuni casi, può sembrare impossibile. Siamo distratti da molti input, abbiamo difficoltà a leggere più di una pagina senza dare uno sguardo ai social o senza il pensiero di stare all’aria aperta insieme ad amici dopo i mesi di lockdown. L’ansia fisiologica per l’esame imminente viene quindi amplificata. Come uscire da questa impasse? 


Organizza il tuo tempo 


Inizia a stabilire quanto tempo hai a disposizione e prova a suddividerlo in slot, ovvero in unità di tempo da distribuire sulle diverse attività. Definisci i tuoi obiettivi intermedi in modo specifico e misurabile e fai un elenco delle attività da svolgere per raggiungerli: dopo aver letto le pagine di un libro, costruisci dei report quotidiani, verificando gli obiettivi intermedi che hai portato a termine. Inoltre sfatiamo il mito del multitasking, ovvero la capacità di fare più cose contemporaneamente. Essere concentrati su molte attività (o molte materie) rischia di farti perdere dei pezzi per strada. Ti consigliamo invece di concentrarti su una singola attività e di essere pienamente focalizzato su di essa. Questo significa ovviamente eliminare le distrazioni: prima fra tutte, controllare lo smartphone, ti consigliamo di spegnerlo o di lasciarlo in un’altra stanza. 


Migliora il tuo metodo di studio 


Il problema dell’assenza di un buon metodo di studio ci accompagna sia nel mondo scolastico che in quello universitario. Le difficoltà legate al metodo di studio tendono ad esplodere all’università, quando lo studente si ritrova davanti ad una mole di studio maggiore e contemporaneamente un periodo di tempo più lungo a disposizione senza che nessuno verifichi l’avanzamento e la qualità dell’apprendimento. Avere un valido ed efficace metodo di studio è essenziale per gestire più facilmente e con successo gli studi universitari. Per questo però non esiste una ricetta vincente valida per tutti, e spesso il metodo di studio si costruisce sulle caratteristiche della singola persona. Ecco perché ti consigliamo di contattarci e richiedere il nostro tutoraggio. Ti aiuteremo a definire il tuo metodo di studio e a gestire la tua formazione in modo più sereno ed efficace. 

Supera le difficoltà nello studio

scegli il nostro tutoraggio universitario

Ultime News

Immagine dell 'articolo - Psicologa a Reggio Emilia: Silvia Fagone Buscimese si racconta

Psicologa a Reggio Emilia: Silvia Fagone Buscimese si racconta

Psicologa a Reggio Emilia, Silvia Fagone...

Leggi tutto
Immagine dell 'articolo - Psicologo in azienda: il supporto di Altrafase

Psicologo in azienda: il supporto di Altrafase

Psicologa in azienda: il benessere del singolo...

Leggi tutto
Immagine dell 'articolo - Ritornare a scuola ai tempi del Covid

Ritornare a scuola ai tempi del Covid

Dopo sei mesi trascorsi con un’autogestione del...

Leggi tutto